La caccia al tesoro – we are the champions!

5 luglio 2009 3 Commenti StampaStampaStampaPDF by IP

LA NOSTRA EQUIPE HA VINTO IL 1° PREMIO NELL’11° ARRONDISSEMENT!!!

Il 26 settembre, dopo un paio di mesi di attesa, finalmente abbiamo GODUTO del nostro “meritatissimo” 1° premio della caccia al tesoro, che altro non era che un CONCERTO PRIVATO DI -M- al primo piano della Tour Eiffel!!!

… a voi italiani -M- di sicuro non dirà nulla, ma sappiate solo che è uno dei miei cantanti transalpini preferiti e non mi sono ancora ripresa dal vederlo suonare sotto i miei occhi e solo per noi (eravamo un centinaio)!

Siccome la mia emozione è ancora troppo forte e le parole mi mancano, vi lascio solo con le immagini della serata e qualche foto.

——————————————————————————————–

La caccia al tesoro di ParigiSabato 4 luglio si svolgerà l’annuale caccia al tesoro di Parigi… e quest’anno partecipo anche io che sono una fan di cacce al tesoro! :-)

L’INTRIGO
Nel 1907 il presidente della Compagnia francese del grammofono, Alfred Clark, fece nascondere 24 dischi destinati alle generazioni future nei sotterranei dell’Opéra Garnier.
Secondo le istruzioni, le due urne in piombo contenenti 12 dischi ciascuna avrebbero dovuto essere aperte un secolo dopo.
I dischi contenevano le registrazioni delle voci liriche più famose dell’epoca, con lo scopo di conservarne la memoria e di far scoprire al futuro le tecniche di registrazione di inizio secolo.
Nel 1912 altre due urne con altri 24 dischi furono nascoste nei sotterranei, insieme a una quinta urna contenente un grammofono.
77 anni più tardi, nel 1989, durante dei lavori, degli operai scoprirono che due urne erano state aperte e che i dischi e il grammofono erano scomparsi.
Le tre urne restanti furono quindi trasferite alla BNF per sicurezza.
Dei 12 dischi rubati si erano fatte delle copie, quindi la perdita fu relativa. Soltanto un disco resta tutt’oggi introvabile: L’être de Paris.

——–

Durante il colloquio sull’apertura delle urne alla BNF a inizio 2009, gli organizzatori hanno ricevuto la lettera di un certo PH, che afferma essere in possesso de L’être de Paris e in cui esprime la sua volontà di rendere il disco rubato a colui che riuscirà a interpretare tutti gli enigmi da lui forniti.

REGOLE DEL GIOCO
La caccia al tesoro comincia alle 10h davanti alle Mairie partecipanti.

Le persone che si sono iscritte sul sito faranno una fila a parte perché c’è anche la possibilità di iscriversi il giorno stesso. Ai membri di uno stesso gruppo verranno forniti gli stessi enigmi.

La caccia al tesoro non è cronometrata, ma il gioco finisce alle 15h30.

I vincitori saranno estratti a sorte tra tutti quelli che sono riusciti ad arrivare al punto finale.

INFORMAZIONI PRATICHE
Partenza tra le 10h e le 13h
Chiusura alle 15h30
Premiazioni alle 16h30
Mairie partecipanti:
3°/6°/9°/11°/12°/13°/16°/18°/19°/20° arrondissements

Per  iscriversi, conoscere i premi e tutti i dettagli dell’evento, andate sul sito della caccia al tesoro di Parigi.

Qualche immagine dell’evento



2 Commenti

  1. Alessia
    2 anni ago

    Ciao Elena come va ? Quest’anno partecipi ?

    Reply

    • IP
      2 anni ago

      Ciao Alessia, tutto bene!! Purtroppo quel week end non ci sono! :-(
      E’ il 7/07, lunedì pubblico tutti i dettagli.

      Reply

Un Trackback

  1. [...] L’anno scorso il primo premio l’abbiamo vinto noi! [...]

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà mai pubblicato o trasmesso a terzi. I campi obbligatori sono segnalati da un *


  1. 5 − = 4