Il mediatore delle telecomunicazioni
14/05/2012
La Tour Eiffel dal 1889 a oggi
29/10/2012
Tutti

I Noctiliens – gli autobus notturni

Perché stressarsi a usare un’automobile quando in questa città ci si può muovere con i mezzi pubblici a tutte le ore del giorno e della notte?

Perché pagare un taxi (anche se qui non sono per niente cari) quando si ha la scelta di tornare a casa in metro, autobus, Velib‘ o Autolib‘ a qualsiasi ora?

Perché è più comodo! Direte voi…
Punti di vista… ecco il mio:

Preferisco spendere i miei soldi per cose più interessanti che prendere un taxi… visto che la possibilità c’è.

L’idea di essere rinchiusa in macchina non trovando un parcheggio mi terrorizza, soprattutto perché con la metro arrivo ovunque in massimo 30 minuti.

Preferisco cercare una fermata di un Noctilien (un autobus notturno) e sfruttare il mio abbonamento che pago già, piuttosto che sbracciare per trovare un taxi.

Quando non fa freddissimo mi piace un casino tornare di notte in bicicletta nelle strade semivuote.

I Noctiliens sono stati il mio primo amore (prima si chiamavano Noctambus) e io sono una fervente sostenitrice del loro utilizzo… ormai ho la cartina delle linee e delle fermate stampata nel cervello!

Qualche informazione utile

I Noctiliens sono in servizio dalle 00h30 alle 5h30.

È una rete di 42 autobus che si articola intorno a 5 stazioni principali: Gare de Lyon, Gare de l’Est, Gare Saint-Lazare, Gare Montparnasse e Châtelet.

Si dividono in:

2 linee circolari molto comode che si fanno il giro di Parigi in tutti e due i sensi (N01 e N02) e uniscono le cinque stazioni tra di loro

– 6 linee che attraversano Parigi (da N11 a N16)

– 20 linee che uniscono le stazioni principali alla banlieu

– 13 linee di autobus gran turismo per i tragitti molto lunghi (da N120 a N153)

Durante il week end passano ogni 10-15 minuti e in settimana ogni 15-30 minuti.

I Noctiliens possono rivelarsi molto utili se arrivate tardi all’aeroporto e, in mancanza della metro, non vi va di spendere 50€ di taxi!

Guarda la mappa dei noctiliens

Tariffe

Tutti gli abbonamenti sono validi anche per i Noctiliens.

Senza abbonamento: 1 ticket+ per le prime due zone, poi 1 ticket+ per ogni zona supplementare.

16 Commenti

  1. Valentina ha detto:

    Ciao, capito sul sito per caso, a pochi gg dal mio soggiorno a Parigi.
    Avevo una domanda riguardo questi Noctiliens, utilizzandolo come alternativa ai più conosciuti Bus-Tour by night… magari l’ultima sera per avere un’ultima panoramica generale, visto cmq la levataccia per rientrare in aeroporto.
    Prendendo ad esempio la linea circolare N01 da una delle sue stazioni (Republique) per poi scendere alla stessa stazione (Republique) solo una volta percorso tutto il giro.
    E’ fattibile secondo te? E’ sicuro?
    Quanti biglietti bisognerebbe fare (direttamente sul bus)?
    Qual è la durata complessiva di un giro completo?
    Grazie qualora volessi darmi qualche info!
    v.

    • IP ha detto:

      Ciao Valentina i Noctiliens sono autobus notturni, cominciano a circolare alla chiusura della metro non prima dell’1 di notte, non sono autobus turistici quindi no, te lo sconsiglio. Puoi fare la stessa cosa con gli autobus normali in giornata/serata, sul sito della RATP (link nel post) hai tutti i percorsi. Buona Parigi!

  2. maura lento ha detto:

    Ciao! il 29 maggio devo prendere alle 6:15 la navetta da porte Maillot per Beauvais . Noi siamo alloggiati nel XI arrondisement, nei pressi di Charonne/ Bastille. Puoi indicarmi il notturno e gli orari migliori? Dove posso fare il biglietto? Grazieeeee

  3. giulia ha detto:

    Ciao,
    noi avremmo bisogno di rientrare in centro a Parigi da Disneyland la notte di capodanno, indicativamente dopo l’1. Quale bus dobbiamo prendere? I biglietti si fanno in vettura o dobbiamo prenderli prima? Grazie mille

  4. Filippo ha detto:

    dovremmo arrivare a Beauvais per le 7,40. Da Porte Maillot la navetta parte alle 5,40. Da Chetelt quale bus notturni si possono prendere per andare a Port Maillot? Il N° 11 e/o il 24? Grazie Filippo

    • IP ha detto:

      Ciao Filippo, sul SITO DELLA RATP puoi indicare l’itinerario e soprattutto l’orario e saprai quale bus prendere. Calcolate anche il piano B (taxi o Uber) in caso di problemi, ma di solito funzionano benissimo.

  5. isabella ha detto:

    Ciao, sono Isabella, mi trovo a Parigi e mi è sorto un problema: il mio aereo parte giorno 12 maggio alle ore 06:45 di mattina dall’aeroporto Charles de Gaulle, siccome nemmeno io voglio pagare 50€ di taxi vorrei sapere come arrivare dal mio albergo che si trova in zona san Maurice, fermata metro ecole veterinarie utilizzando mezzi pubblici notturni.. grazie attendo risposta

  6. Antonella ha detto:

    Buonasera. Vorrei gentilmente chiedevi se sapete come raggiungere l’aeroporto Orly dalla fermata metropolitana les Gobelins con i mezzi notturni e se è una tratta da poter fare tranquillamente alle 3-4 della notte. Grazie

  7. Clara ha detto:

    Tutto molto interessante…ma…non è pericoloso stare in giro per una donna a Parigi di notte? Io presto mi trasferirò lì e ho questo terrore!

    • IP ha detto:

      Come in ogni grande città bisogna chiaramente evitare certi quartieri e il gioco è fatto. Personalmente mi sento molto più tranquilla a passeggiare di notte a Parigi piuttosto che a Roma, ma poi sono punti di vista.

  8. Sonia ha detto:

    Concordo pienamente!
    Io poi vivo in banlieue e a mezzanotte e mezza gli RER finiscono per cui se non ci fossero i Noctiliens dovrei tornare a casa come Cenerentola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.