La festa del beaujolais nouveau
13/11/2017
Buone feste a tutti !
22/12/2017
Tutti

Il PACS – come sposarsi con meno burocrazia

Oggi parliamo di un’ennesima istituzione francese (ma non solo francese) : il PACS . Visto che IP, anni fa, ha convolato a giusto PACS, e visto che il sito è unicamente frutto delle mie esperienze, mi sembra dovuto spiegarvi di cosa si tratta.

In Francia due persone che vivono insieme non sono obbligate a sposarsi per avere un qualche diritto o riconoscimento e si ha la possibilità di fare tre tipi di scelta o anche tutte e tre le scelte nel corso della propria vita:

  1. I meno inclini alle formalità possono fare un certificato di CONCUBINAGE (o Union libre). Vivono insieme, hanno un’attestato del comune senza valore giuridico e non dichiarano le tasse insieme. I concubini non hanno molti diritti per proteggere la loro coppia e i loro figli, ma sono riconosciuti come coppia di fatto.
  2. Il PACS dà quasi gli stessi diritti del matrimonio tranne qualche piccola differenza.
  3. Il MATRIMONIO (che tutti noi conosciamo).

Il PACS esiste dal 1999 ed è una soluzione supplementare e molto semplice per organizzare la vita di coppia: è un contratto tra due persone di sesso opposto o uguale che le rende coppia di fatto con tutti i diritti e doveri che ne conseguono.

Le differenze più evidenti tra un PACS e un matrimonio sono principalmente quattro:

  1. i due coniugi conservano ognuno il proprio cognome
  2. lo stato civile non cambia, quindi si diventa single pacsati
  3. non esiste il divorzio (in caso di separazione si rescinde semplicemente il contratto, senza bisogno di avvocati)
  4. qualche differenza in caso di decesso di un coniuge che, per scaramanzia, non mi sono studiata! :-p

QUI trovate la tabella dettagliata delle differenze tra questi tre tipi di “contratto”

Come faccio a pacsarmi

Se avete fretta potete pacsarvi da un notaio, a pagamento chiaramente!

E che documenti devo presentare?

Visto che parlo a un pubblico di italiani, vi indico i documenti da presentare in quanto stranieri europei in suolo francese. Per qualsiasi altra situazione vi invito a consultare i links a fine post.

Le istruzioni sono valide per chi è single e ne divorziato/a o vedovo/a

CONVENTION DE PACS
questa dichiarazione è il modulo da compilare per fare la richiesta (lo potete trovare QUI ).

DECLARATION CONJOINTE DE PACS + AUTOCERTIFICAZIONE DI NON PARENTELA E RESIDENZA COMUNE
il tutto riunito nel modulo da scaricare QUI ).

ESTRATTO DI NASCITA
estratto di nascita con filiation (nome dei genitori) su modello internazionale non più vecchio di 6 mesi: si richiede al proprio comune di nascita che ha dei moduli appositi tradotti in francese e inglese. ==> essendo già su modulo internazionale non c’è nessun bisogno di spendere soldi per farlo tradurre!

CARTA D'IDENTITÀ
fotocopia e originale della carta d’identità

CERTIFICATO DI NON PACS
Certificato di non PACS di meno di 3 mesi, che attesta che non si è già pacsati con qualcun’altro: da richiedere QUI.

CERTIFICATO DI COUTUME
certificato di coutume da richiedere al Consolato (e che comprende anche lo stato civile): costa 66€ e per ottenerlo avete tutte le informazioni QUI. Se non siete iscritti all’AIRE il Consolato potrà emettere questo documento ma con l’indirizzo italiano, confermate quindi con il vostro Tribunale se accetta la cosa, altrimenti avrete speso 66€ per niente!

STATO CIVILE (se si abita in Francia da più di 1 anno
Attestato di stato civile se si risiede in Francia da più di un anno: qui trovate le coordinate per richiederlo indicando data e luogo di nascita e indirizzo di residenza. ==> questo documento indica che non ci sono tutele e/o curatele in corso.

La cerimonia simbolica

Oltre all’atto burocratico in sé, in alcune Mairies è possibile richiedere una cerimonia simbolica. A differenza del matrimonio, la cerimonia simbolica di PACS non ha nulla di istituzionale, il Sindaco legge un testo, si firma un « certifcato » (simbolico), ma la cosa più bella secondo me è che si può organizzare come uno più lo desidera, visto che non ci sono obblighi tradizionali, legislativi, ecc, ecc… carta bianca ai pacsati quindi !

Come annullare il Pacs

Per rescindere un PACS ci sono 4 modi:

  1. dichiarazione congiunta di entrambi i partner dove si è registrato il PACS
  2. dichiarazione di uno solo che invia anche una notifica all’altro
  3. matrimonio di uno dei due
  4. matrimonio dei due partners che hanno registrato il PACS

Per sapere come fare, tutte le informazioni QUI.

Per saperne di più

207 Comments

  1. Francesco ha detto:

    Io vivo in Guyana francese vorrei pacsarmi con la mia compagna italiana ma se ho lo stato libero serve lo stesso il certificato di coutume?potete rispondermi grazie

  2. Francesco ha detto:

    I

Rispondi a Francesco Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.