‘My way’ VS ‘Comme d’habitude’
18/07/2016
Il digicode
01/08/2016
Tutti

Vi presento CIWY – chi l’ha detto che i parigini sono tutti antipatici?

Qualche tempo fa ho partecipato alla Nuit des debats, una giornata/serata proposta dalla Mairie de Paris, che ha incoraggiato chiunque lo volesse a organizzare dei mini-dibattiti sui temi più svariati.

Tra le mille proposte mi ha subito intrigato quella dal titolo I clichés sui Parigini, o come migliorare l’idea che i turisti hanno dell’accoglienza parigina, ed è li che ho conosciuto Peggy, la fondatrice di CIWY di cui voglio parlarvi oggi.

Cos’è CIWY ?

Questo strano nome è l’acronimo di Can I Welcome You, un’associazione fresca fresca nata da un’idea di Peggy nel 2015. Il nome nasce dalla classica frase “Can I help you?”, con l’intenzione di andare al di là del semplice aiuto turistico.

L’obiettivo di CIWY è quello di costruire una comunità di Parigini che condividono le loro conoscenze con i turisti durante degli incontri organizzati dai volontari dell’associazione, per far vivere la città come un abitante e non da turisti.

Parigina verace (specie rara a Parigi dove abbiamo tutti origini sparse e veniamo da ogni parte della Francia e del mondo), con un’esperienza nel settore del turismo e naturalmente propensa a volersi rendere utile, una mattina Peggy riceve uno schiaffo morale mentre fa colazione: un reportage alla radio spiega che i turisti trovano Parigi una città magica, ma l’accoglienza lascia ancora a desiderare… per non parlare poi dei parigini!

A partire da questa constatazione Peggy, ormai sveglia davanti alla sua tazza di tè e un po’ infastidita, decide allora di trasformarsi in paladina dei parigini per sconfiggere questi clichés e dimostrare che, no, i parigini non sono tutti antipatici e nazionalisti, ma ce ne sono tantissimi con tanta voglia di far scoprire la loro bella città ai turisti, senza cadere nelle famose trappole!

Come funziona ?

La comunità di CIWY è fatta di ambasciatori rigorosamente volontari che propongono svariate uscite (bar, concerti, serate particolari….) e a cui i turisti, e gli altri ambasciatori, possono partecipare: il calendario degli eventi si trova sul sito dell’associazione e sulla Pagina Facebook, basta iscriversi e il gioco è fatto! Appuntamento fisso sono per esempio i Welcome party del mercoledì, ogni settimana in un posto diverso.

Quello di cui mi ricordo e che racconto con più emozione ogni volta che rientro da un viaggio, sono gli incontri che ho potuto fare e gli aneddoti vissuti con queste persone. Per questo il motto di CIWY è ‘Parce que les rencontres sublimes les voyages’

Peggy

.

Vuoi diventare ambasciatore?

Niente di più semplice! Iscrivendosi all’associazione (20€ all’anno, fattibile direi no?) si possono proporre e organizzare le uscite e/o partecipare a quelle degli altri, oltre a poter approfittare delle offerte dedicate agli ambasciatori (visite VIP, eventi privati, sconti…), incontrare tante persone di tante culture diverse, condividere le proprie passioni e le proprie dritte parigine.

Chi può promuovere al meglio una città se non qualcuno che ci abita?

Per saperne di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.