I bouillons parigini: le mense popolari Art Nouveau
12/11/2018
Il concetto di carta di credito e l’approccio al soldo
26/11/2018
Tutti

Natale a Parigi

La settimana scorsa ho assistito completamente per caso all’accensione dell’albero di Natale al Forum des Halles e ho realizzato, un po’ tardi quest’anno, che qui a Parigi ora si comincia ad aspettare ufficialmente il Natale!

Non sono mai stata fan di questo periodo dell’anno, ma devo dire che dal primo Natale che ho passato a Parigi una vita fa, sono rimasta affascinata dalla quantità di luci e decorazioni piene di grazia, eleganza e leggerezza, e zero Babbi Natale che si arrampicano ovunque o luci dorate, rosso fuoco o quant’altro (i babbi Natale poi, un anno dopo l’altro, sono arrivati anche qui, ma bisogna stare veramente attenti per scorgerli). :-p

Dichiaro quindi aperta ufficialmente l’attesa del Natale!

Vista la quantità di animazioni previste per Natale, il sito della Mairie di Parigi ha capito che bisognava centralizzare l’informazione. Nella sezione dedicata al Natale troverete quindi tutte le informazioni necessarie su tutte le animazioni natalizie.

Parigi e i parigini sono molto abitudinari, quindi dopo qualche anno che si vive qui si capisce che tutto ha una data chiave e uno svolgimento ben preciso: a inizio novembre comincia il conto alla rovescia e uno dopo l’altro arrivano:

  • 1. Le vetrine di Natale

    Le vetrine danno di solito il via alle festività. Non parlo delle vetrine di negozi qualsiasi, delle decorazioni qualsiasi, parlo dei quattro giganti parigini: Printemps Hausmann, le Galeries Lafayette, Le Bon Marché e il BHV. Ogni anno i parigini e i turisti aspettano questo evento per potersi ammassare il sabato pomeriggio davanti alle spettacolari vetrine che vengono preparate ogni anno e che gareggiano tra di loro per essere le più amate da grandi e piccini. Se vi capita di venire a Parigi in questo periodo, anche se c’è veramente tanta tanta gente, una passeggiata per dare un’occhiata ne vale la pena (QUI potete trovare tutte le informazioni sulle illuminazioni delle vetrine parigine).

  • 2. L’accensione degli Champs-Elysées

    Avviene verso fine novembre (quest'anno il 22) ed è organizzata come un grande evento ogni anno. Il sindaco e un invitato d'onore (quest'anno  Karl Lagerfeld) spingono un enorme bottone e accendono le illuminazioni dell'avenue.

  • 3. I Mercatini di Natale

    Aprono uno dopo l'altro a partire da fine novembre - inizio dicembre. Io che non sono fan del Natale sinceramente non ci avevo mai messo piede e non mi ero mai resa conto di quanto possano essere affascinanti per qualcuno che ama il Natale... ebbene l'ho realizzato quando un anno ci ho portato i miei genitori! Mia mamma sembrava una bambina di 3 anni completamente impazzita! :-D

    Qui avete la LISTA DEI MERCATINI DI NATALE aperti a Parigi.

  • 4. Le piste di pattinaggio su ghiaccio

    Aprono in vari punti di Parigi e restano fino a gennaio/febbraio. QUI avete la lista che si aggiorna in base alle informazioni comunicate.

JOYEUX NOEL A TOUS !

13 Commenti

  1. giovanni p. ha detto:

    Brava . Mai perdere lo spirito.Poca nostalgia, qui in Italia le cose vanno sempre peggio.
    Il sogno di mia moglie è vedere Parigi, ma ho visto che è molto cara.Devo trovare una soluzione abbordabile ,accetto volentieri consigli. Siamo in 4 con 2 bambini di 10 e 6 anni.Con la lingua siamo messi così così,ma io ci sono già stato qualche anno fà e me la sono cavata,vedremo . Ciao e in bocca al lupo,Buona vita!

  2. graziella ha detto:

    io sono stata a parigi nel 2008 per natale e devo dire che é proprio incantevole . gli champs elisees sono tutti illuminati , piste di pattinaggio , mercatini natalizi e tanto tanto freddoooooo | ma ci ritornerei molto volentieri ciao

  3. Simo ha detto:

    Ciao. Secondo me non sono male: il primo anno mi hanno lasciata un po’ perplessa (adoravo le classiche ghirlande) ma adesso mi piacciono per la modernità e per l’atmosfera irreale che creano.

  4. Danila ha detto:

    Non sono mai stata un’amante del Natale, perché personalmente non avevo mai avuto il piacere di avvertire quella magica atmosfera di cui tutti parlano.
    Questo finché non ho passato un Natale a Parigi!
    Io vivo a Roma. Amo la mia città e la considero la città più bella del mondo (anche se vorrei vivere altrove per vari motivi), purtroppo però non viene valorizzata per niente!!!
    Gli addobbi natalizi per le vie del centro (che dovrebbero essere curati nei minimi dettagli) sono NIENTE al confronto di quelli che ho visto a Parigi!
    Gli Champs Elysées erano qualcosa di spettacolare! Ho scattato una foto a ogni vetrina!! Anche al di fuori delle vie più conosciute era tutto valorizzato al massimo. Per non parlare poi dei mercatini, le piste di pattinaggio sul ghiaccio, le giostre…awww che meraviglia! (complimenti per il sito! Sto sempre a leggere quello che scrivi sei di grandissimo aiuto! :D)

  5. imolese ha detto:

    Ciao IP, auguri anche a te! Una curiosità: cosa ne pensi delle nuove luminarie sugli Champs? Vedo che molti ne sono un po’ sconcertati.

  6. Romeo Colombo ha detto:

    E’ dal 2002 a Parigi e non sa ancora dire Buon Natale in francese.
    Complimenti
    Romeo Colombo

  7. Cinzia ha detto:

    Ciao, visto che sei lì… com’è il clima? io e il mio ragazzo trascorreremo la prima settimana di gennaio, dal 2 al 7, a Parigi. Fà molto freddo??? io spero solo che non piova… preferisco mille volte la neve….!!! Come ci consigli di imbabbuccarci(cioè di vestirci)??? poi volevo sapere se la Navigo ce la fanno senza problemi, xkè da qlc post ho letto che a volte i francesi non vogliono farla agli stranieri, anche se è permessa!!!
    Sei hai qlc consiglio per noi, è ben accetto!!!
    Sai dopo posso trovare la divisione i zone??? noi siamo nel 12° arrond., a Porte Dorèe, ma non capisco in quale zona!
    Troppe domande??? scusaaaaaaaaaaa… ma sono troppo emozionata!!! GRAZIE

  8. Giuseppe ha detto:

    A Parigi, Roma e il resto del mondo…Buon natale a tutti!

  9. Lucia ha detto:

    ke invidia…come vorrei essere lì in questi giorni,ma ke dico!!!io vorrei viverci,sarebbe il sogno mio più grande,chissà se un giorno si realizzerà,intanto vi auguro un felice natale.

  10. fra ha detto:

    che bello il templeit!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.