Vinci un ingresso per i 99 Posse + Modena City Ramblers alla Bellevilloise!
19/10/2015
Era un venerdì 13…
22/11/2015
Tutti

Fare sport a Parigi

fare sport a parigi ©flickr_m01229

fare sport a parigi ©flickr_m01229

Da un paio d’anni (per fortuna!) ho ricominciato danza e sono quindi contenta e felice, ma soprattutto motivata a muovere il mio didietro di italica importanza. 😉 Ma prima di trovare il mio bonheur, ogni anno alla rentrée era la stessa storia: che faccio quest’anno per muovermi e non restare fisicamente inattiva sulla mia poltrona davanti al PC tutto il giorno? E ogni anno avevo svariate possibilità a seconda della motivazione e del budget del momento!

Nelle mie numerose peregrinazioni ho ormai capito quali sono le varie possibilità da esplorare per poter fare sport a Parigi e quindi, come al solito, condivido per chi avesse la malaugurata idea di voler fare un’attività fisica! :-p

Ci sono diversi modi di fare sport, a seconda del budget e del tempo disponibile, vi elencherò quelli principali che conosco.

Le palestre classiche

Sono le più care, ma anche le più attrezzate e comode. Accesso illimitato a corsi e macchine (in alcune anche sauna, piscina e hammam) e soprattutto accesso possibile a tutte le sale di Parigi e di Francia con un solo abbonamento (comodo se per esempio lavorate e abitate in due posti completamente diversi e avete voglia di fare sport in settimana E nel week end).

Se lavorate e avete un CE (Comité d’Entreprise) date un’occhiata alle offerte perché spesso ci sono riduzioni interessanti sugli abbonamenti.

Lo svantaggio delle palestre classiche è che si è quasi sempre obbligati a fare un abbonamento di un anno (sono rari i casi in cui si possono fare abbonamenti di 6 mesi o meno per esempio), quindi fatevi bene i calcoli prima di sottoscrivere l’abbonamento! Io mi sono fatta fregare un paio di volte: partita motivatissima dopo qualche mese ho perso completamente l’interesse… e pure un sacco di soldi!

Le catene che conosco sono:

I Centres d’Animation (gestiti dalla Mairie de Paris)

I corsi organizzati dalla Mairie nei Centri d’animazione si pagano a seconda del reddito, dell’età e della composizione del nucleo familiare, sono quindi interessanti se avete poco reddito !
L’unica cosa è che bisogna stare particolarmente attenti alle date di iscrizione ed essere super rapidi perché si riempiono a una velocità impressionante e spesso non si trova posto.
Nei centres d’Animation trovate di tutto: dalla danza, al circo, alle arti marziali, ecc…

QUI trovate tutte le info sulle attività e le modalità di iscrizione

I Gymnases e sale sportive (gestiti dalla Mairie de Paris e l’UCPA)

Oltre ai centri d’animazione in cui si possono fare attività sportive ma anche artistiche (teatro, canto, fotografia, ecc…), ci sono poi i classici ginnasi della Mairie.
Ogni ginnasio ha il suo catalogo, le sue tariffe e i suoi orari, per trovare quello che fa per voi potete consultare il sito di paris.fr.

Associazioni

A Parigi poi ci sono miriadi di associazioni che propongono le loro attività sfruttando le sale della Mairie o dell’UCPA. Nel marasma di offerte il sito di paris.fr è come al solito ottimo per cercare l’attività che fa per voi.

Piscine

Oltre alle sale Parigi offre anche tantissime piscine municipali dove poter andare a nuotare, ma attenzione agli orari! Le piscine municipali infatti vengono usate dalle scuole per fare sport, quindi gli orari per andare a fare nuoto libero sono limitati.

Qui trovate tutte le info per le piscine: piscine.equipement.paris.fr/

Informazione interessante: se siete disoccupati e iscritti al Pôle Emploi l’accesso è gratuito!

Ok, questo è per le informazioni generali, se cercate invece un’attività ben precisa ci sono poi tantissime scuole private chiaramente. Vi indico qui quelle che conosco per la danza e lo Yoga, che sono personalmente le attività che mi interessano e che ho quindi testato.

Danza

Per fare danza in modo serio ecco le scuole principali che conosco:

Yoga

Informazioni generali

  • Personalmente non mi è mai capitato che mi richiedessero il certificato di sana e robusta costituzione come siamo abituati noi in Italia (tranne che per i corsi alla Mairie). Se avete bisogno di un certificato medico potete andare da un medico qualunque e pagarlo. Se avete la Carte Vitale e avete dichiarato il vostro medico, pagherete di meno.
  • Se non siete mai entrati in uno spogliatoio parigino vi consiglio di leggere prima questo post per evitare che lo schock culturale sia troppo violento! 🙂
  • Idem per le piscine ! Leggete QUI.

15 Comments

  1. Angela ha detto:

    Qualcuno sa darmi indicazioni su come rilasciare certificato per abilitare l’insegnamento di una nuova disciplina… in italia ci si appoggia su CONI/ACSI per tesseramento ecc… in francia??
    Grazie in anticipo!

  2. Rick88 ha detto:

    Bel post! Anch’io vivo in Francia (Costa Azzurra, però) e volevo aggiungere riguardo alle palestre che:

    – i contratti sono sempre ed esclusivamente per 6-12-24 (!!!) mesi, manco fosse un piano telefonico, con una tassa di iscrizione che può arrivare a due mensilità (!!). Perdipiù, quando finisce il periodo prestabilito, per disiscriversi bisogna dare un preavviso di 2 mesi + il mese corrente. Credo sia più facile lasciare un appartamento in affitto.

    – non c’è nessunissimo istruttore, se non a pagamento (minimo 50 euro all’ora… i medici francesi sono meno cari). Nessuno chiaramente che ti faccia una scheda, solo al massimo qualche commento strappato all’istruttore-segretario che, fra una partita di campo minato e l’altra, fa un giro per la palestra a salutare le ragazze. Data la nota loquacità dei francesi, sarà sicuramente conciso e cercherà di liberarsi di te al più presto.

    – la maggior parte delle palestre, almeno in costa azzurra, sono in realtà per perdere peso o fare fitness. Manubri e bilancieri sembrano cozzare con qualche polizza assicurativa, per cui non sono quasi mai presenti.

  3. alessandra ha detto:

    Sei per caso a conoscenza di una palestra dove fanno ginnastica posturale? Grazie 🙂

  4. francesca ha detto:

    cara IT sono francesca ,innanzitutto ti ringrazio per il consiglio sulla carte vitale…!

    sono andata sul sito active.paris cioè i corsi che offre la marie ..ma se non ci sono corsi (perché ho trovato solo karatè e teatro) vuol dire che sono pieni oppure io cerco male.?
    cmq volevo farti veramente i complimenti ..ho diffuso la voce sul tuo sito !
    fai felici le persone!:)

  5. chiamamidada ha detto:

    Ciao a tutti
    belli e brutti.
    Ma ci sono strutture sportive parigine adeguate che si prestino all’organizzazione di una partita di calcetto classica?

  6. teo ha detto:

    Cosa consiglieresti tra Club Med Gym e Vit’Halles? (tra le palestre che hai indicato). Il primo sembra molto piú caro, mi chiedevo se valesse la pena andare a provare..

    • IP ha detto:

      Ciao Teo,
      il Club Med è più caro perché è più chic e con più servizi “extra” (tipo sauna, hammam, se vuoi ti danno loro l’asciugamano, etc…), detto questo la scelta è del tutto personale. 🙂

  7. roberto ha detto:

    Per il tennis, il comune mette a disposizione un sito per la prenotazione dei campi. I quali sono sparsi un po’ ovunque e costano 7 euro l’ora.

    http://www.paris.fr/tennis

  8. greg ha detto:

    ciao, sai se c’è qualche palestra di arrampicata a parigi?
    Grazi mille

  9. feli ha detto:

    Ciao cara!
    grazie del tuo post
    volevo chiederti se conosci allez samba. Vorrei fare un corso serio di samba no pe, ma sono fortemente indecisa su quale andare. La scuola al marais è caruccia, ma sai se lì fanno un buon corso di samba?
    ti ringrazio molto
    bisou

    • IP ha detto:

      Ciao Feli, samba non l’ho mai fatta ma ti posso assicurare che la scuola al Marais è una delle migliori di Parigi, ci vanno un sacco di professionisti… ma è cara! Come tutte le altre scuole serie purtroppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.